The Wrestler

“My only faith’s in the broken bones and bruises I display”

Beh, che dire? Film molto avvincente, anche superiore a buon Gran Torino di Eastwood. Una volta premesso che del wrestling non me n’è mai fregato nulla e che non sarà certo questa pellicola a farmi cambiare idea (ma, come detto più volte, non è il soggetto a fare il film, il libro, il disco, il quadro: il mezzo è il messaggio, e finalmente l’ho scritto sul blog!), devo dire che qui ci si trova davanti ad un ottimo prodotto. Rispetto a Gran Torino in The Wrestler ci sono meno sbandate di sceneggiatura, meno spiegoni e molte meno strizzatine d’occhio  allo spettatore, e si ha l’impressione che la storia fili via liscia, senza intoppi né forzature. Tutto è splendidamente credibile e non succede mai di “uscire dalla rappresentazione” per chiedersi se, in qualche punto specifico, il regista stia esagerando o ci stia prendendo per i fondelli. Il che va a gran merito anche di Aronofsky (autore dello splendido Requiem for a dream e del controverso Pi Greco: Il teorema del delirio), di cui lodo in special modo certe riprese in semi-soggettiva che fanno condividere ansie e paure del personaggio. Sulla trama si è detto e ridetto di tutto, fino a tirar fuori metafore bibliche e Gesù Cristi vari: in estrema sintesi, la storia parla di un lottatore di wrestling che in passato, negli anni 80, ha avuto uno stratosferico successo ma che al momento si vede vecchio, solo e un po’ patetico, costretto a tirare avanti alla meno peggio. Incapace di accettare siffatta realtà egli si troverà sempre tentato dal tornare laddove era e si sentiva importante, sopra quel ring dal quale non è mai sceso davvero. Un film impietoso che sceglie sempre l’alternativa non buonista, in cui un irriconoscibile Mickey Rourke si esibisce in un’interpretazione sentitissima, fondendo a più riprese e in maniera inevitabile messa in scena e vita reale. Da momento che non sono in grado di trovare difetti evidenti, promosso a pieni voti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...