Question?

(Do we! Do we know, when we FLY? When we, when we
go Do we dieeee?)

Le domande che mi si agitano in testa negli ultimi tempi sono:

1) Perché alle ultime elezioni regionali (e non solo) il centro-destra ha molta più difficoltà ad affermarsi nei centri urbani piuttosto che nelle zone più rurali (Venezia, Torino, L’Aquila, Roma etc)? (la domanda non è tendenziosa)

2) Perché ogni volta che si scoprono i resti ossei di un ominide si parla di “anello mancante”? E perché coloro che rifiutano la teoria dell’evoluzione lo fanno anche per il discorso dell'”anello mancante”? Se la trasformazione graduale scimmia –> uomo è un continuum (essendo graduale) non ci sarà sempre un “anello mancante” rompipalle da cercare o evocare?

3) Perché manca ancora più di un mese all’uscita dei nuovi Pain of Salvation e Nevermore?

4) Perché a Firenze non ci sono bancarelle di libri usati e/o scontatissimi come a Bologna? (ho visto roba assurda data via a due euro – nuova -, come Guerra Eterna, che ho preso e subito cominciato a leggere)

5) Perché non fanno sposare i preti, e chi s’è visto s’è visto?

6) Se un giorno la tecnologia e la scienza permettessero di creare carne “non senziente” (senza cervello e emozioni), come si ipotizza in questa provocazione di Wired, avrebbe ancora senso essere vegetariani (per questioni morali, specialmente)? (Come disse Churchill: “Fifty years hence … we shall escape the absurdity of growing a whole chicken in order to eat the breast or wing, by growing these parts separately under a suitable medium”)

7) Perché si usa il punto e virgola? M’è sempre parso inutile; sì, inutile.

8 ) Perché mi capita sempre più di spesso di assistere al fenomeno della figlia o del figlio di genitori razzisti che fa un figlio con un partner diversamente colorato? E perché i genitori razzisti (o che si proclamavano tali) subito cominciano a amare il bambino dimenticandosi di tutte le fesserie che sparavano fino al giorno precedente? Non è la più grande dimostrazione pratica del pregiudizio razzista?

9) Perché l’altro giorno stavo per comprare un libro (Adelphi) – prima di rinsavire – sulle formiche?

10) Perché esistono ancora recensori musicali che scrivono cose orribili come “…la prima song del platter…”?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...