Change is good (o forse no, ma è bello dirlo)

Dopo una laboriosa procedura, son riuscito a trasferire quasi tutti i post del vecchio blog su questo nuovissimo supporto (una nuova macchina per la sopravvivenza per i miei memi, ah ah ah), che dovrebbe essere più agile et bello et pieno di possibilità et(c). Manterrò vivo il gemello più sfortunato per un altro po’ di tempo prima di dargli il colpo finale. I vecchi post che son riuscito a importare qui su wordpress sono passati (abbastanza) indenni attraverso 3 o 4 cambiamenti di formato, ma a una rapida occhiata alcuni di essi hanno smarrito qualche accento, qualche apostrofo, qualche link, qualche video etc etc. Cose che succedono: siccome non ho voglia di sistemarli tutti, rimarranno così come sono.

E ora diamoci da fare: sporchiamo il prima possibile questo bel quaderno nuovo.

Annunci

3 pensieri su “Change is good (o forse no, ma è bello dirlo)

  1. riaggiunto ai feed :-)
    per la migrazione, hai fatto a mano o c’è qualche strumento per trasferire da splinder a wordpress?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...