I dischi più ascoltati nel 2012

Tra i dischi usciti nel 2012, questi dovrebbero essere – in questi casi la memoria ti frega sempre, ma scorrere la timeline di Facebook può aiutare – quelli che ho sentito di più. Qualche volta li ho citati anche qui sul blog. Eccoli, in nessun ordine particolare:

Molto probabilmente quelli di Anathema e Amanda Palmer sono i miei preferiti in assoluto.

Per l’anno nuovo aspetto con una certa curiosità i nuovi di Fates Warning e Dredg. I primi tornano a pubblicare un disco dopo molti anni, e chissà se hanno ancora idee, i secondi devono riuscire a cancellare dalla mente degli ascoltatori il loro ultimo obbrobrio – disco che implicitamente hanno loro stessi rinnegato proponendo nei loro ultimi tour l’esecuzione dei successi Catch Without Arms e El Cielo (due grandissimi album) suonati per intero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...