Sleeping pulse

Gli Sleeping Pulse, leggo, sono un progetto di Mick Moss degli Antimatter (imparentati con gli Anathema, che qui dentro riscuotono un certo successo) e di tale Luis Fazendeiro. Sono in rotazione da qualche giorno. Scuri, certo, ci mancherebbe, ma anche con quel tocco di pinkfloydità che non ha mai ucciso nessuno. E che stempera il tutto, lo dilata e lo rende tollerabile anche alle anime più candide. Ci trovo qualcosa degli Opeth più accessibili (In my time of need, you know?) e pure, sarò pazzo, venature di Eddie Vedder nella voce, in special modo sui toni medi. Il tutto è gestito con equilibrio et classe, e scorre via che è un piacere. Il disco si chiama Under The Same Sky e mi pare un buonissimo lavoro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...