Post vagamente egotico

Nulla, c’è che mi son piazzato secondo alla VII edizione del concorso letterario “Città di Chioggia“, organizzato (alla grande) dalla Proloco della cittadina veneta. Ho partecipato con un racconto che avevo scritto un anno fa e al quale ho dato una rinfrescatina in ottobre, un racconto di cui non sono (come sempre) davvero soddisfatto centopercento. Ma è piaciuto e ne sono stati apprezzati degli elementi (vedi motivazioni della giuria): bene così. Storiella tragica, So it goes, con qualche buon sentimento (lui e lei che s’incontrano per la prima volta in una Firenze natalizia eccetera eccetera), con Pearl Jam e A Perfect Circle, con montaggio arzigogolato e un discreto (ma non perfetto, lo so) lavoro sul linguaggio – variazioni stilistiche, velleità sperimentali, disinvolto utilizzo della punteggiatura. Sul tutto aleggiano (spero) alcuni elementi vonneguttiani, fin dal titolo, un certo (non solo) suo punto di vista sull’esistere e le sue complicazioni. Kurt guarda il tutto dall’alto, come gli si conviene: stilisticamente si viaggia altrove. Non è un racconto di fantascienza, per nulla, ma… nello scriverlo avevo in mente il clima sintetico di cose come: Se mi lasci ti cancello, Another earth e Source Code. E forse indirettamente le canzoni degli Epic45. E, me ne son accorto solo venendo via da Chioggia di notte in mezzo alla nebbia spettrale degli horror di Pupi Avati mentre cercavo di trovare l’introvabile autostrada, per strambo associare inconscio, quel gran pezzo di letteratura americana che è (la canzone) The river di Springsteen.

 (ecco il il racconto)

Annunci

5 pensieri su “Post vagamente egotico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...